Il notaio esiste allo scopo di fornire assistenza e consulenza alle parti nei contratti che hanno un maggiore impegno economico, come appunto è l’acquisto di una casa di abitazione.

In Italia la legge notarile attribuisce al notaio la qualifica di “pubblico ufficiale”, riconoscendogli la funzione di dare certezza al contenuto degli atti da lui stipulati e per rendere il contratto efficace verso i terzi tramite la trascrizione del contratto

Nel caso degli atti immobiliari, il notaio verifica:

– che la proprietà sia effettivamente in capo alla parte venditrice;

– che l’immobile non sia gravato da ipoteche o altri pesi ed oneri (quali pignoramenti, sequestri etc);

In sede di stipula il notaio non si limita solamente a leggere l’atto, ma ha il compito di spiegarne in modo esauriente il contenuto e i più importanti aspetti legali, assistendo le parti in modo imparziale.

Condividi su:Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn