L’impresa in forma di Società

L’esercizio dell’impresa in forma societaria rappresenta attualmente la forma più diffusa di svolgimento dell’attività economica in quanto consente a più soggetti di investire e lavorare insieme al fine di beneficiare degli utili prodotti dall’attività svolta.

Le società nascono con un contratto, definito “atto costitutivo” che viene sottoscritto da tutti i soci che intendono avviare in comune l’attività di impresa; a questo atto vengono allegati, a seconda del tipo di società, lo “Statuto” ovvero i “Patti sociali” che contengono tutte le regole di funzionamento della società stessa.

Le società sono “soggetti di diritto”, distinti pertanto dai soci che le compongono, e sono dotate di un proprio patrimonio, di una propria denominazione e di una propria sede. Anche a  livello fiscale, le società sono dotate di autonoma Partita Iva e sono soggetti al pagamento di imposte.

Nel nostro ordinamento esistono le Società di persone e le Società di capitali, le società cooperative e le società consortili; la cosiddetta impresa familiare, invece, non costituisce un “tipo societario”, facendo sempre capo all’imprenditore individuale.

Ruolo e consulenza del notaio

L’ordinamento giuridico italiano affida al notaio le operazioni societarie più rilevanti: costituzione di società, modifiche degli statuti o dei patti sociali, trasferimento delle partecipazioni sociali, trasformazioni, fusioni e scissioni.

Il legislatore, con la legge 24 novembre 2000, n.340, ha affidato al notaio il compito di controllo che prima era delegato all’autorità giudiziaria, controllo che andava sotto il nome di “giudizio di omologazione”:  il notaio deve °verificare la sussistenza di tutte le condizioni stabilite dalla legge per il tipo sociale, nonché il rispetto delle norme di legge  nella predisposizione degli statuti e dei patti sociali, effettuando un vero e proprio giudizio di legittimità e di legalità, sia in sede di costituzione della società, sia  in sede di  modifiche allo statuto o ai patti sociali.

Il notaio ha poi il compito di dare pubblicità agli atti societari, effettuandone il deposito presso il Registro delle Imprese.

Nella scelta di esercitare l’iniziativa imprenditoriale in forma societaria e nella scelta del tipo di società adatta alla propria impresa è importante affidarsi a consulenti esperti ed affidabili.

In questi casi è opportuno rivolgersi direttamente al notaio o ad un esperto legale dello studio, per comprendere la natura delle esigenze e le possibili soluzioni operative.

Il nostro Studio è in grado di offrire una consulenza altamente qualificata nel campo societario.

Potete inoltrare direttamente al nostro Studio le vostre richieste per ottenere un preventivo gratuito o per fissare un colloquio conoscitivo accedendo all’apposita sezione dell’Home page RICHIEDI UN PREVENTIVO oppure inviando un’email ai nostri indirizzi indicati in calce.

Condividi su:Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin